Tiscali.it
SEGUICI

Gaza: appello ong italiane a Castel S.Angelo 'cessate fuoco ora'

di Ansa   
Gaza: appello ong italiane a Castel S.Angelo 'cessate fuoco ora'

(ANSA) - ROMA, 11 DIC - Questa sera, sotto Castel Sant'Angelo, si è acceso un messaggio luminoso "Cessate il fuoco ora". È la richiesta delle organizzazioni della società civile italiana impegnate da decenni sul campo in attività umanitarie, di cooperazione internazionale e di tutela dei diritti umani, firmatarie dell'appello internazionale "Cease Fire Now", attualmente sottoscritto da oltre 700 organizzazioni di tutto il mondo e oltre un milione di cittadini. Organizzatrici dell'iniziativa: ActionAid Italia, Amnesty International Italia, Amref Italia, Azione contro la Fame Italia, Defence for Children International Italia, Fondazione L'Albero della Vita, Medici Senza Frontiere (MSF), Oxfam Italia, Save the Children Italia, SOS Villaggi dei Bambini, Terre Des Hommes Italia, VIS - Volontariato Internazionale per lo Sviluppo, WeWorld.

Aderiscono inoltre le reti di organizzazioni: Aoi, Cini. "Stiamo assistendo a morti e distruzioni inimmaginabili nella Striscia di Gaza e in Israele. Migliaia di civili sono quotidianamente uccisi, feriti, terrorizzati, sfollati e decine sono ancora tenuti in ostaggio, compresi bambini, bambine e persone anziane. La pausa umanitaria temporanea, durata solo pochi giorni e conclusasi il primo dicembre, non è stata sufficiente per rispondere in modo adeguato agli enormi bisogni della popolazione civile. Di fronte a una crisi umanitaria senza precedenti il mondo non può più aspettare ad agire. È una nostra responsabilità collettiva fermare questa tragedia. Per questa ragione abbiamo lanciato un appello per il cessate il fuoco immediato: l'unica opzione per fermare questa catastrofe ed evitare ulteriori perdite di vite civili". Questa la dichiarazione congiunta delle Organizzazioni, in occasione della proiezione che ha avuto luogo a Roma, dopo le analoghe iniziative a Londra, Parigi, Bruxelles, Stoccolma, Ginevra, Toronto, Montreal e in altre città. Un'onda umanitaria che si sta allargando a tutto il mondo. Nell'appello si chiede al Governo italiano, nelle figure del presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, e del ministro degli Affari esteri, Antonio Tajani, di sostenere con determinazione un cessate il fuoco permanente, con un completo e duraturo accesso umanitario a Gaza. (ANSA). .

di Ansa   

I più recenti

Una nuova testimonianza nel caso Resinovich a Chi l'ha visto
Una nuova testimonianza nel caso Resinovich a Chi l'ha visto
Valanga a Racines, tutti ventenni i tedeschi coinvolti
Valanga a Racines, tutti ventenni i tedeschi coinvolti
Piantedosi, a Torino inaccettabile violenza contro Polizia
Piantedosi, a Torino inaccettabile violenza contro Polizia
Torino, antagonisti assaltano una volante della Polizia fuori dalla Questura
Torino, antagonisti assaltano una volante della Polizia fuori dalla Questura

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Carlo Di Cicco

Giornalista e scrittore, è stato vice direttore dell'Osservatore Romano sino al...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...