Incidenti in montagna: bambina cade mentre scia e batte violentemente la testa, gravissima

L'incidente si è verificato sulla pista Varmost 3 a Forni di Sopra (Udine). L’11enne sarebbe caduta per cause in corso di accertamento mentre scendeva lungo la pista insieme con altri sciatori

Incidenti in montagna: bambina cade mentre scia e batte violentemente la testa, gravissima
TiscaliNews

Una bambina, di 11 anni, di nazionalità polacca è ricoverata in gravissime condizioni all'ospedale di Treviso a causa dei traumi riportati dopo essere caduta con gli sci. L'incidente si è verificato sulla pista Varmost 3 a Forni di Sopra (Udine). L’11enne sarebbe caduta per cause in corso di accertamento mentre scendeva lungo la pista insieme con altri sciatori e avrebbe battito violentemente il capo. 

L'incidente

Da quanto si è appreso, il maestro stava guidando il gruppo, ma nessuno avrebbe visto il momento esatto della caduta. La piccola ha sbattuto violentemente il capo e ha perso i sensi. I soccorsi sono stati immediati e prestati dal personale del soccorso piste di Promotur che ha allertato il numero unico di emergenza. La piccola è stata quindi trasportata con un elicottero del Suem di Pieve di Cadore e trasferita in ospedale a Treviso.

Bimba in gravi condizioni

Da quanto si è appreso, la piccola sarebbe stata operata a una mandibola e l'operazione sarebbe andata bene. La bambina è tuttora ricoverata in ospedale e i medici non hanno ancora sciolto la prognosi. La bimba ferita e il gruppo con cui sciava fanno parte di una più ampia comitiva di turisti polacchi in vacanza in Italia. Ieri stavano sciando sulle nevi di Forni di Sopra divisi in più gruppi con i rispettivi maestri.