Tiscali.it
SEGUICI

Freddo e senza riscaldamento, chiuso tribunale Castrovillari

di Ansa   
Freddo e senza riscaldamento, chiuso tribunale Castrovillari

(ANSA) - CASTROVILLARI, 07 FEB - Udienze sospese fino al prossimo 18 febbraio nel Tribunale di Castrovillari a causa del freddo. L'impianto di riscaldamento nel Palazzo di Giustizia, infatti, non funziona e per questo motivo il presidente del Tribunale Massimo Lento, con un proprio decreto, ha deciso la chiusura. "Vista la particolare situazione climatica che fa registrare temperature al di sotto della media stagionale - si legge nel decreto emanato dal presidente Lento - visto che, nonostante si sia già da tempo perfezionata la procedura prevista per la riparazione dell'impianto di riscaldamento, lo stesso non è ancora funzionante.

Atteso che nelle aule di udienza si registrano temperature estremamente rigide, anche pari a 10 gradi", Lento ha disposto "che le udienze civili e penali siano sospese dall'8 febbraio al 18 febbraio 2023 salvo revoca in caso di riparazione dell'impianto". Dall'8 al 18 febbraio, si evidenzia nel Decreto, saranno trattati "i processi urgenti e indifferibili e, in particolare, quelli con rito direttissimo, quelli con imputati sottoposti a misura cautelare, i procedimenti d'urgenza in materia civile, nonchè le udienze cartolari". Il decreto del presidente Lento è stato comunicato al Presidente della Corte d'Appello di Catanzaro, al Procuratore Generale della Repubblica, Al Procuratore della Repubblica, al Presidente del Consiglio dell'Ordine degli avvocati e ai magistrati i servizio presso il Tribunale. (ANSA). .

di Ansa   

I più recenti

A Brescia due ferimenti gravi nel giro di un'ora
A Brescia due ferimenti gravi nel giro di un'ora
La Sicilia senz'acqua, mancano 180 milioni di metri cubi
La Sicilia senz'acqua, mancano 180 milioni di metri cubi
Uccide il vicino dopo una lite condominiale, fermato
Uccide il vicino dopo una lite condominiale, fermato
'Stop al genocidio', corteo per la Palestina a Roma
'Stop al genocidio', corteo per la Palestina a Roma

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Carlo Di Cicco

Giornalista e scrittore, è stato vice direttore dell'Osservatore Romano sino al...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...