Festival del futuro, Pantini: "L'Italia costretta a importare, la guerra ci ha messo in crisi"

di Ansa

"Purtroppo l'Italia sconta anche un limite strutturale, che e' quello di essere un Paese piccolo, ci troviamo con tante filiere alimentari non autosufficienti e quindi siamo costretti a importare. Con la guerra questo approvvigionamento, che e' legato soprattutto ai mercati internazionali anche extra europei, ci ha messo un po' in crisi". Cosi' Denis Pantini, economista e consulente tecnico-strategico per le imprese del vino, che per Nomisma e' Responsabile Business Unit Agricoltura e Industria Alimentare del settore agroalimentare dell'Osservatorio Wine Monitor, parlando dal Festival del futuro a Verona. (immagini diffuse dall'ufficio stampa del Festival del futuro)