Facebook rimuove account di un network no vax in Italia e Francia

Facebook rimuove account di un network no vax in Italia e Francia
di Askanews

Roma, 1 dic. (askanews) - Meta, la società-madre di Facebook e Instagram, ha "rimosso una rete di account con origine in Italia e Francia che aveva come bersagli medici, giornalisti e politici con molestie di massa". È quanto si legge nell'Adversarial Threat Report, il rapporto sulle minacce antagoniste pubblicato oggi dalla società americana e che reca la firma di Nathaniel Gleicher (Head of Security Policy) oltre che di Ben Nimmo (Global IO Threat Intelligence Lead), David Agranovich (Director, Threat Disruption) e Mike Dvilyanski (Head of Cyber Espionage Investigations)."La nostra indagine ha collegato questa attività a un movimento complottista no vax chiamato V_V, noto per aver intrapreso azioni violente online e offline", spiegano i capi della sicurezza di Meta. "Le persone dietro questa operazione si basavano su una una combinazione di account autentici, falsi e duplicati" per procedere ad azioni di "commento di massa" su post collegati a media e individui "per intimidirli e soffocare le loro opinioni".Il gruppo, che secondo il rapporto è attivo su numerosi social media incluso Facebook, YouTube, Twitter e VKontakte, si coordina attraverso Telegram "per cercare di non essere individuato"."Nei loro commenti - spiega il rapporto - questi account usavano gli stessi testi o immagini manipolate dei loro bersagli, a volte con svastiche o altri simboli in sovraimpressione", chiamando "nazisti" le loro vittime per il fatto di promuovere i vaccini anti-Covid, "sostenendo che la vaccinazione obbligatoria porterebbe a una "dittatura sanitaria".