Elezioni, von der Leyen: "Se in Italia va male, abbiamo gli strumenti"

di Ansa

"La democrazia e' un lavoro costante, non si finisce mai, non puoi metterla in una scatola e mantenerla cosi' senza far nulla. In Italia si vedra' alla fine delle elezioni: se le cose andranno verso una situazione difficile, abbiamo gli strumenti". Cosi' la presidente della Commissione europea, Ursula Von der Leyen, nel rispondere ad una domanda sulle elezioni politiche italiane durante un evento all'Universita' di Princeton, negli Stati Uniti. "Il mio approccio alla questione e' questo: qualsiasi governo democratico vorra' lavorare con noi, allora lavoreremo insieme", ha concluso la presidente.