Soccorso dopo un brutto incidente non molla la busta di plastica. I carabinieri trovano la sorpresa

Corriere della droga a bordo di una moto si scontra con un'auto. Nonostante le sue condizioni non voleva separarsi dal pacco contenete un chilo di cocaina

Soccorso dopo un brutto incidente non molla la busta di plastica. I carabinieri trovano la sorpresa
di Tiscali News

Si è scontrato con un'auto sulla Statale 16 di Bari mentre era alla guida di una moto a bordo della quale trasportava, in una sacca in plastica, oltre un chilo di cocaina purissima. Il motociclista, un pregiudicato 57enne di Taranto, è stato soccorso e portato in ospedale al Policlinico di Bari, dove è attualmente piantonato nel reparto di terapia intensiva in stato di arresto in flagranza. La vicenda risale alla mezzanotte di ieri.

I carabinieri sono intervenuti dopo la segnalazione di un grave incedente stradale tra un'auto e una moto all'altezza dello svincolo che porta al Palaghiaccio, nel quartiere Japigia. Durante i soccorsi il 57enne "nonostante fosse disorientato, ferito e in gravi condizioni - spiegano gli investigatori - non voleva mollare una busta di plastica che stringeva forte a sé, tanto che i sanitari, per potergli prestare il primo soccorso, sono stati allora costretti a tagliarla con delle forbici e consegnarla alle forze dell'ordine".

Nella sacca i carabinieri hanno trovato la droga, "presumibilmente acquistata nella città metropolitana - ritengono gli investigatori - per essere trasportata a Taranto".