Tiscali.it
SEGUICI

Difesa, Mauro: "Sovranità europea ineludibile

di Askanews   
Loading...
Codice da incorporare:

Roma, 24 apr. (askanews) - "Noi non possiamo immaginare le istituzioni europee come un dato di fatto ineluttabile: sono un luogo di negoziato continuo che abbraccia sia la sfera più propriamente politica sia quella commerciale e di relazioni internazionali". Lo ha detto Mario Mauro, già eurodeputato e presidente del Centro Studi Meseuro, intervenuto questa mattina a Largo Chigi, il format di The Watcher Post. "Credo che questa consapevolezza dello scenario internazionale sarà una leva non eludibile per i paesi membri dell'Unione, non tanto per cedere sul tema della cessione di sovranità, quanto piuttosto per scoprire che esiste una dimensione di sovranità europea che è quella di cui hanno bisogno gli europei oggi, per recuperare il proprio ruolo di attori sul teatro della pace e della guerra: quando c'è stata la conferenza di Yalta, nel '45, il mondo era popolato da 2 miliardi e mezzo di persone e gli europei erano 500 milioni e contavano tanto, non solo perché erano un quinto della popolazione mondiale ma perché avevano tutta la tecnologia e la scienza allora.

Oggi siamo quasi 8 miliardi e gli europei sono sempre 500 milioni, ma sono molto più vecchi, con un'età media di 46 anni a fronte dei 18 anni di un continente come l'Africa con una popolazione di 1 miliardo di persone". E conclude: "Il teorico dell'integrazione europea è stato il conservatore britannico Winston Churchill che, nel discorso di Zurigo del '45, parlava proprio di Stati Uniti d'Europa, legandoli alla difesa. Abbiamo un compito fondamentale: che gli Stati membri interpretino la propria difesa della nazione come la necessità di implementare la dimensione della sovranità europea".

di Askanews   
I più recenti
Incendio a Milano, morti un 34enne e i suoi genitori
Incendio a Milano, morti un 34enne e i suoi genitori
Incendio in un'autofficina a Milano, tre morti e tre feriti
Incendio in un'autofficina a Milano, tre morti e tre feriti
Tragico incendio in un’autofficina a Milano, evacuato un palazzo: tre morti e tre feriti
Tragico incendio in un’autofficina a Milano, evacuato un palazzo: tre morti e tre feriti
Coniugi feriti a colpi di roncola, verso perizia psichiatrica
Coniugi feriti a colpi di roncola, verso perizia psichiatrica
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...