Tiscali.it
SEGUICI

Dal Piemonte in Vaticano per l'accensione dell'albero di Natale

di Ansa   
Dal Piemonte in Vaticano per l'accensione dell'albero di Natale

(ANSA) - TORINO, 08 DIC - L'albero di Natale che sarà acceso domani, alle ore 17, in piazza San Pietro è stato donato dal Piemonte e in Vaticano alla cerimonia ci saranno anche il governatore Alberto Cirio, il presidente della Provincia di Cuneo Luca Robaldo e Valerio Carsetti, sindaco di Macra, il paese di montagna dove è stata prelevato il gigantesco abete. Con loro anche l'assessore all'Agricoltura del Piemonte Marco Protopapa, amministratori locali e abitanti della Valle Maira.

In mattinata, la delegazione piemontese parteciperà all'udienza papale in Aula Paolo VI. "E' una grande emozione e un onore che l'albero di piazza San Pietro in Vaticano sia il dono di Macra, il piccolo Comune della Val Maira, e del Piemonte. E' un viaggio iniziato otto anni fa, quando il Comune ha avanzato la richiesta al Vaticano. - spiega Cirio - E' la prima volta in assoluto che l'albero di piazza San Pietro viene donato dal Piemonte: con orgoglio vogliamo dare al mondo un messaggio di speranza e di pace e valorizzare le nostre montagne, che sono una meraviglia della natura e ospitano comunità che fanno della sostenibilità e della cura del territorio la propria regola di vita". Macra è un paese di soli 48 residenti: "Da otto anni aspettiamo questo momento straordinario per la nostra comunità. - dice Carsetti - Richiamare l'attenzione sui piccoli borghi di montagna è fondamentale per il loro rilancio, perché le nostre comunità sono simbolo di sostenibilità, tutela e conservazione delle terre alte". (ANSA). .

di Ansa   

I più recenti

25 aprile: Lilla, la staffetta partigiana in piazza a Cagliari
25 aprile: Lilla, la staffetta partigiana in piazza a Cagliari
Sindaca celebra il 25 aprile e muore d'infarto a 50 anni
Sindaca celebra il 25 aprile e muore d'infarto a 50 anni
25 Aprile: Scurati legge il monologo, piazza Duomo applaude
25 Aprile: Scurati legge il monologo, piazza Duomo applaude
25 Aprile: Anpi, a Milano oltre 100mila persone
25 Aprile: Anpi, a Milano oltre 100mila persone

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Carlo Di Cicco

Giornalista e scrittore, è stato vice direttore dell'Osservatore Romano sino al...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...