Cybersecurity, Falce: "L'Europa non rimane alla finestra"

di Askanews

Roma, 20 mag. (askanews) - "L'approccio europeo è certamente attento, rapido ed efficace. L'Europa non rimane alla finestra e interviene con una serie di azioni e di iniziative che vanno lette a tutto tondo, sono indirizzate da un punto centrale che è il rispetto dei valori e dei principi europei. Si tratta di un mosaico, oggi parliamo di intelligenza artificiale e di big data ma in verità le iniziative sono più ampie". Così la professoressa e avvocato Valeria Falce, consigliere del Ministero dell'Innovazione, intervenendo a margine della giornata conclusiva di Tech Law dal titolo "Artificial Intelligence & Big Data" promosso a Roma da Tonucci & Partners, una sorta di G40 degli studi legali internazionali specializzati in intelligenza artificiale e cybersecurity. Un convegno che avviene proprio nei giorni in cui molti siti istituzionali sono sotto attacco hacker.