Tiscali.it
SEGUICI

Criminalità: Corda, salto di qualità in gestione beni confiscati

di Ansa   
Criminalità: Corda, salto di qualità in gestione beni confiscati

(ANSA) - CATANZARO, 01 DIC - "Il salto di qualità sui beni confiscati da parte della nostra Agenzia e anche da parte della Regione Calabria è stato importantissimo". Lo ha detto il direttore dell'Agenzia nazionale per l'amministrazione e la destinazione dei beni confiscati alla criminalità organizzata, prefetto Bruno Corda, intervenendo alla Conferenza nazionale organizzata dalla Regione Calabria. "Intanto perché con il protocollo che abbiamo sottoscritto pochi mesi fa, il primo tra l'altro a livello nazionale - ha aggiunto Corda - è stato previsto un fatto decisivo, e cioè che l'amministrazione regionale sostenga effettivamente e fattivamente i Comuni, soprattutto quelli più piccoli, in cui sono ubicati i beni confiscati.

Non è tanto un problema di finanziamenti quanto quello della necessità di individuare dove reperire i finanziamenti, a maggior ragione se si tratta di finanziamenti di carattere comunitario che richiedono una forte attenzione soprattutto quando si tratta di piccoli comuni poco attrezzati sotto questo aspetto. Mettere assieme le forze di tutti gli enti pubblici, statali, regionali e locali e naturalmente i soggetti del Terzo settore, fa compiere un naturale salto di qualità alle attività che devono essere svolte. É già da un pezzo che stiamo assegnando i beni direttamente al Terzo settore. Abbiamo dato in consegna 260 dei circa mille beni che erano stati segnalati alle associazioni. Quindi stiamo andando davvero molto avanti su questo". "Per il futuro - ha detto ancora il direttore dell'Agenzia - stiamo pensando ad una 'vetrina' in cui esporre i beni da assegnare sia agli enti pubblici che a quelli del Terzo settore". (ANSA). .

di Ansa   

I più recenti

Venerdì il Papa in parrocchia a Roma per ascoltare confessioni
Venerdì il Papa in parrocchia a Roma per ascoltare confessioni
Ancora scontro tra Santanchè e Sala sugli affitti brevi
Ancora scontro tra Santanchè e Sala sugli affitti brevi
Valanga in val di Gressoney, verso la fine dell'isolamento
Valanga in val di Gressoney, verso la fine dell'isolamento
Alessandria, studenti in corteo a sostegno dei colleghi di Pisa
Alessandria, studenti in corteo a sostegno dei colleghi di Pisa

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Carlo Di Cicco

Giornalista e scrittore, è stato vice direttore dell'Osservatore Romano sino al...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...