Covid, Valle d'Aosta a rischio zona rossa: "Il governo riveda i parametri"

di Ansa

"Chiediamo al governo di rivedere i parametri di conteggio dei ricoveri in area medica e in terapia intensiva, perche' abbiamo la struttura nella quale vengono conteggiate all'interno dei positivi Covid e quindi nei conteggi per i passaggi di fascia anche delle persone che sono ricoverate all'ospedale non per il Covid, ma con il Covid. Questo e' stato anche uno dei motivi per cui noi siamo l'unica regione oggi ad essere classificata come zona arancione, per un singolo caso di un ricovero in terapia intensiva, peraltro l'unica persona vaccinata delle sette ricoverate, per un politrauma e quindi una questione che nulla ha a che vedere con le complicanze da Covid, ma si e' trovato ad essere positivo al virus nel momento in cui e' stato ricoverato. Riteniamo anche che vada rivisto il sistema di colorazione delle regioni". Cosi' Erik Lave'vaz, presidente della Regione Valle d'Aosta, riguardo al rischio di zona rossa per la regione alpina. ServizioDi Thierry Pronesti