Cospito: sit-in a Sassari, musica per farci sentire da Alfredo

Cospito: sit-in a Sassari, musica per farci sentire da Alfredo
di Ansa

(ANSA) - SASSARI, 29 GEN - Un centinaio di anarchici sono radunati davanti al carcere di Bancali, a Sassari per manifestare la loro solidarietà ad Alfredo Cospito, detenuto in regime 41 bis nell'istituto penitenziario sardo, e con oggi al 102/o giorno di sciopero della fame. I manifestanti hanno organizzato un sit-in pacifico in un campo a circa duecento metri dalle mura del carcere, mentre nel parcheggio davanti alla casa circondariale polizia, carabinieri e agenti penitenziari presidiano la zona. Qui hanno installato un impianto stereo collegato a un generatore di corrente elettrica, dal quale sparano musica a tutto volume, "perché Alfredo senta che siamo qui per lui". I manifestanti protestano chiedendo la fine del carcere duro per Cospito, contestando anche la misura dell'ergastolo ostativo, ritenuta, così come il 41 bis, "inumana e ingiusta". (ANSA).