Tiscali.it
SEGUICI

[L’intervista] “Berlusconi è l’Araba Fenice. Mi propose una montagna di soldi ma rifiutai”. Le confessioni di Alba Parietti

La showgirl parla a tutto campo “Sono molto intrigata intellettualmente da Piero Grasso che ho stimato molto come magistrato o presidente del Senato. Di Maio è tornato single? Io vorrei andare a cena con Salvini”

Alba Parietti
Alba Parietti

"Se vuoi sapere quale ē il mio politico di riferimento, eccolo qui, te lo dico subito: é Bergoglio. Credo che sia un vero, grandissimo leader di sinistra intendendo per questo termine tutto quello che ē solidarietá, accoglienza, condivisione, giustizia per gli ultimi della societå. Per il resto, con qualche distinguo che ti farò tra poco, non mi sembra che ci siano altri leader che esprimano una visione del mondo che aderisce ai miei valori essenziali". Alba Parietti, prima showgirl a sdoganare la bellezza come categoria dello spirito (non solo del corpo), conduttrice, scrittrice, cervello pensante su una prorompente, ineluttabile fisicità resta, per sua stessa ammissione, una donna di sinistra con qualche fondamentale curiositá per i partiti che si preparano alla sfida elettorale del 2018. Non mi dire che, in mancanza di leader, andrai ad ingrossare l'area dell'astensionismo, la provoco. "Non scherziamo, certo che vado a votare ma non ti dico ancora per chi" risponde la Parietti a Tiscali.it "ho deciso di mantenere un atteggiamento prudente, cauto nei confronti delle coalizioni. Ma guardo con ammirazione, oltre che al Pontefice da cui spero di venire ricevuta presto, anche a Laura Boldrini, la presidente della Camera che molto fa per le donne venendo ripagata in modo assurdo con critiche ed attacchi indecorosi sul web.."

Bene Alba, ti faccio notare che la Boldrini che gode anche della mia profonda stima, è pronta a scendere in campo con Liberi ed Eguali, la formazione appena nata di D'Alema, Grasso, Fratoianni, Bersani, Speranza. Insomma, la tua potrebbe sembrare una dichiarazione di voto...

"Non nego di essere molto intrigata intellettualmente da Piero Grasso che ho stimato molto come magistrato o presidente del Senato. Li incontrerei volentieri per starlo a sentire, per capire che cosa ha in mente, quali saranno davvero i futuri equilibri del movimento che in tanti dicono guidato idealmente da Massimo D'Alema. Ma niente voto anche perchē quell'immagine tutta maschile non mi ē piaciuta. Adesso arriva la Boldrini, però non basta lei sola a colmare quel vuoto di leadership femminile che si fa sentire".

Inviti a cena: devi scegliere fra Grillo, Renzi, Berlusconi o Salvini. Che fai?

"Beh, con Grillo ho già dato, siamo stati a cena insieme un sacco di volte. Posto che nessuno dei politici da te citati farebbe follie per venire a cena con me, scelgo Matteo Salvini. Siamo distanti come due opposti, non condividiamo nulla, il resto per lui una "sporca comunista"! Io con i leghisti ho sempre litigato ed invece mi piacerebbe applicare l'arte del dialogo con il segretario della Lega. Per me la politica non é una questione di potere, è uno scambio. O un impegno, una fede".

Se poi ci scappasse la proposta di una candidatura? Sai in questa politica "fluida" tutto può legittimamente accadere..

"L'ho detto, lo ripeto. Ci hanno provato, lo sappiamo, ma io sono troppo affezionata alla mia splendida anarchia per farmi incastrare dalla politica malgrado io sia sempre pronta a schierarmi con i più deboli o con chi ha più bisogno. Tu lo sai bene che io, per non coinvolgermi dal punto di vista etico, anni fa, rifiutai un'esclusiva con Mediaset che mi aveva proposto Berlusconi in persona..."

Mio ricordo, erano un mucchio di soldi, tu all'epoca non è che ne avessi molti..

"Brava. Proprio così, Berlusconi mi propose una esclusiva milionaria ed io rifiutai perché ideologicamente lui era quanto di più distante da me potesse esistere al mondo...eppure sai che il Cavaliere fu molto onesto con me? Poteva farmela pagare, invece mi offri la conduzione di Striscia la notizia. Ho sempre lavorato bene con Mediaset anche senza vincoli di esclusiva!"

A proposito di Berlusconi, che cosa pensi della sua "resurrezione" politica?

"Che Berlusconi fosse l'araba Fenice che risorge dalle sue ceneri era cosa già ampiamente nota. Ma il fatto che lui a 80 anni torni centrale o strategico sulla scena politica italiana la dice lunga sulla qualità della nostra sinistra. Ci sono leader che hanno "copiato" la cosiddetta presunta "piacioneria" del Cavaliere senza averne tuttavia la tempra originaria. Insomma, non c'è stata alternativa a Silvio in questi anni, sei d'accordo? La copia si è rivelata peggio dell'originale"

Ti riferisci a Renzi quando parli di copia?

"Non solo a lui" ( ride divertita, ndr)

È vero che ti incavoli molto quando scrivono che forse parteciperai ad un reality?

"Verissimo, ma non per ragioni di purismo, come si potrebbe pensare. Ho visto l'ultima edizione del Gf vip l'ho trovata fatta magnificamente ed ho votato per Daniele Bossari, era la prima volta che lo facevo ad un reality. Ma la mia torinesitá mi vieta di far parte di un format come quello. Non mi esporrei mai sul piano personale in modo così totale, assoluto. Non sono comunque un'ipocrita: ammetto tranquillamente che questo Gf vip mi ē piaciuto. Comprendo i grandi ascolti. È banale prendersela con certa tv perché é disdeducativa. La tv non deve educare, per quello c'è la scuola. Poi c'è la famiglia, la società. La televisione in questi tempi difficili ha sostanzialmente funzione terapeutica, aiuta a combattere la solitudine"

Cambiamo argomento, passiamo all'amore. Sei innamorata?

"Sono felicemente single, non sono a caccia, mai stata in questa modalità, per fortuna, gli uomini mi hanno cercata, mi cercano ancora. La mia icona sexy in questa fase è Damiano dei Maneskin. Ma non fraintendere, ha 19 anni, è un ragazzo ed io non amo i fidanzati bambini. Adoro la sua musica, vado ai concerti, ē come se vivessi in uno dei miei film del cuore "Morte a Venezia": sono avida della gioventú che ormai non mi appartiene più, quasi invidiosa. Non ho chiuso con l'amore, a chi non piacerebbe che arrivasse la persona giusta improvvisamente nella propria vita?"

Ti avranno già segnalato che Luigi Di Maio ė tornato single..grillino andrebbe bene o ci litigheresti troppo?

"Non ci avevo pensato, ma adesso che me lo dici...(risata allegrissima, ndr) ci faccio un pensierino, te lo prometto. Ma per una cena politica, ribadisco, meglio Salvini"

Attenta, Matteo Salvini è fidanzatissima con la mia amica cara Elisa Isoardi...

"Guarda che se io dico : si parla di politica, é solo questo. Avrei tante di quelle cose da chiedergli, temi da discutere, tutto sotto forma di dialogo perchē io non voglio litigare, ambisco a non avere nemici anche se me ne faccio sempre tanti con la mia schiettezza, con il difetto di dire ciò che penso a tutti i costi...sí, credo che per me sia arrivato il momento della mediazione, mi capisci?"

A proposito è vero che torni alla radio con un programma tutto tuo?

"Sto ragionando su varie ipotesi di lavoro con molti interlocutori diversi. La radio é stata il mio primo amore, ci tornerei volentieri. Appena firmó qualcosa, ti racconto tutto. Fidati"

Prima di salutarci, una curiosità. Sei ancora ossessionata dalle ossessioni?

"Se intendi che sono una fanatica integralista, si, lo sono ancora. Prendi il Natale, penso solo alla festa, all'albero, agli addobbi. Faccio un miliardo di allestimenti, per un periodo non esiste che questo, poi magari mi annoio, cambio ossessione, come dici tu. Ē il mio bello, quando mi dedico ad una cosa non mi risparmio, generosa fino in fondo. Salvo voltare pagina...prima o poi"

Buon Natale, Alba, almeno su questo stai serena. A fine mese é finito tutto. 

 

 

 

 

Monica Settadi Monica Setta, giornalista e conduttrice tv   
I più recenti
Svolta nel caso Paganelli: arrestato il vicino di casa per l'omicidio di Pierina
Svolta nel caso Paganelli: arrestato il vicino di casa per l'omicidio di Pierina
Archiviato il processo contro Trump sulle carte segrete. Al via la convention repubblicana: Vance...
Archiviato il processo contro Trump sulle carte segrete. Al via la convention repubblicana: Vance...
Sentenza shock per gli studenti morti nel terremoto dell'Aquila: Condotta incauta, niente risarcimento
Sentenza shock per gli studenti morti nel terremoto dell'Aquila: Condotta incauta, niente risarcimento
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...