Tiscali.it
SEGUICI

Caso Regeni, rinviati a giudizio gli 007 che lo hanno torturato e ucciso. Il governo è parte civile

La madre del giovane ricercatore ucciso al Cairo nel 2016 ha detto che "oggi è una bella giornata", dopo gli anni di stasi in cui è rimasto impantanato il caso. Schlein; "Pieno appoggio alla famiglia"

TiscaliNews   
Caso Regeni, rinviati a giudizio gli 007 che lo hanno torturato e ucciso. Il governo è parte civile
Sit in davanti al Tribunale di Roma, Schlein insieme al padre e alla madre di Giulio (Ansa)

"Ringraziamo tutti, oggi è una bella giornata". Lo ha detto Paola Deffendi, madre di Giulio Regeni, nell'apprendere che il Gup di roma ha rinviato a giudizio i quattro 007 egiziani, Tariq Sabir, Athar Kamel Mohamed Ibrahim, Uhsam Helmi, Magdi Ibrahim Abedal Sharif, accusati del sequestro e dell'omicidio del ricercatore italiano avvenuto al Cairo tra il gennaio e il febbraio del 2016. Il processo è stato fissato dal giudice Roberto Ranazzi al prossimo 20 febbraio davanti alla Corte d'Assise della Capitale. Nei confronti degli imputati, a seconda delle posizioni, le accuse sono di concorso in lesioni personali aggravate, omicidio aggravato e sequestro di persona aggravato.

Ma non è l'unica buona notizia. Perché la presidenza del Consiglio dei ministri è stata ammessa come parte civile nel procedimento a carico di quattro agenti segreti egiziani e il fatto che Meloni abbia deciso di esserci ha un alto valore simbolico vista la sorte del giovane cittadino italiano che all'epoca aveva solo 28 anni. Dopo l'ostruzionismo andato avanti per anni, si può dire che, finalmente, sia arrivata una presa di posizione netta a favore della verità. 

Schlein: piena vicinanza alla famiglia Regeni

"Siamo qui per confermare la piena vicinanza alla famiglia di Giulio Regeni e non solo alla scorta mediatica che questa mattina è qui per seguire quello che speriamo essere finalmente la partenza di un processo che è stato molto atteso e a lungo ostacolato ma anche a quel popolo giallo che ha tenuto accesa l'attenzione in questi anni di mobilitazione fin dal febbraio del 2016", ha detto la leader del Pd, Elly Schlein, che ha partecipato a un sit in di protesta all'esterno del tribunale, dve si è tenuta l'udienza dopo la decisione della Consulta che sbloccato il processo, in una stasi in cui versava da mesi. Fuori da piazzale Clodio, dove sono state distribuite rose gialle, anche rappresentanti della Federazione nazionale della stampa e dell'Usigrai.

TiscaliNews   

I più recenti

A Firenze catena umana sui Lungarni, in mille per la pace
A Firenze catena umana sui Lungarni, in mille per la pace
Studente morto Sanremo, presidio genitori fuori dalla scuola
Studente morto Sanremo, presidio genitori fuori dalla scuola
Con Hiv ha rapporti non protetti, 56enne assolto a Bari
Con Hiv ha rapporti non protetti, 56enne assolto a Bari
Botte agli studenti, Schlein: Basta manganelli, Piantedosi riferisca in Parlamento
Botte agli studenti, Schlein: Basta manganelli, Piantedosi riferisca in Parlamento

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Carlo Di Cicco

Giornalista e scrittore, è stato vice direttore dell'Osservatore Romano sino al...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...