Il capotreno fa un video: "Basta razzismo sui treni, io controllo biglietti non passaporti"

Codice da incorporare:
fonte: Huffington Post

Un capotreno in servizio sulle linee regionali lombarde fa un video per raccontare tutto il disappunto per le diverse reazioni alle multe inflitte agli stranieri, perché senza biglietto, da parte degli altri viaggiatori. Molto diverse da quelle che si manifestano quando a non pagare il biglietto e venire multati sono gli italiani. Nel primo caso si alzano i fan "che applaudono", nel secondo "gli avvocati difensori". Ma lui non ci sta e dice: "Basta razzismo, fatemi fare il mio lavoro: io controllo biglietti non passaporti".