Tiscali.it
SEGUICI

Il bus non lo fa passare e lui spacca il vetro con una spranga: il video

Accade a Napoli, protagonista un uomo che all'arrivo della polizia si dilegua abbandonando la macchina e la donna (incinta) che si trovava con lui

TiscaliNews   
Loading...
Codice da incorporare:

Una strada nel centro di Napoli, arriva il bus costretto però a fermarsi perché una macchina è ferma in seconda fila, bloccando il traffico e impedendo al mezzo pubblico di passare. Il guidatore non c'è Dopo alcuni minuti torna verso il suo mezzo, accolto dai rimproveri concitati dei passeggeri del bus. L'uomo, un italiano, per tutta reazione, e con fare minaccioso, afferra una spranga e si scaglia verso il mezzo, il 181 dell'Anm, spaccando con colpi ripetuti il vetro anteriore tra le urla di spavento dei passeggeri a bordo. Qualcuno con un telefonino filma la scena che, pubblicata dal sindacato Usb Lavoro privato, diventa virale. 

Arriva la polizia e l'uomo si dilegua

Una scena che lascia davvero senza parole per la violenza con la quale si è svolta. Qualcuno ha chiamato le forze dell'ordine, Ma prima del loro arrivo, l'uomo di dilegua, abbandonando la macchina parcheggiata nello stesso posto e con a bordo, seduta nel sedile anteriore, una donna incinta. 

"Le immagini, in possesso anche dei responsabili dell'Anm, nonché di polizia e uffici del territorio del Vomero, serviranno a far luce sulla enorme e gratuita violenza subita, anche in questo caso, dal personale front line dell'azienda - è scritto in una nota di Usb -. Va ricordato, cosa ancor più grave, come l'aggressore sia vigliaccamente fuggito a piedi prima dell'arrivo delle forze dell’ordine, lasciando sul posto, oltre alle sue responsabilità, l'auto e la donna in auto con lui, che secondo le loro stesse dichiarazioni verteva in stato interessante".  

 

TiscaliNews   
I più recenti
Morto imprenditore giapponese intervenuto per sedare una rissa
Morto imprenditore giapponese intervenuto per sedare una rissa
Bus contro edificio a Lucca per malore autista, nessun ferito
Bus contro edificio a Lucca per malore autista, nessun ferito
Mosconi (Unipr): le medie imprese crescono molto più delle grandi
Mosconi (Unipr): le medie imprese crescono molto più delle grandi
Sul telefono di un fermato foto in spiaggia dopo delitto Pescara
Sul telefono di un fermato foto in spiaggia dopo delitto Pescara
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...