Battisti, Bonafede: dovrà scontare l'ergastolo

Battisti, Bonafede: dovrà scontare l'ergastolo
di Askanews

Roma, 14 gen. (askanews) - "Ricevevamo dalle forze dell' ordine le notizie sulle varie procedure che stavano seguendo. Poi c' è stata la telefonata del presidente del Consiglio Giuseppe Conte con il presidente brasiliano Jair Bolsonaro. Un momento di svolta fondamentale. Noi fornivamo l' assistenza tecnica". A spiegarlo in un'intervista al Corriere della Sera, è stato il ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede."Nel momento in cui Battisti è stato arrestato in Bolivia, questo Paese ha provveduto all' espulsione immediata - sottolinea Bonafede - poteva essere o verso il Brasile o addirittura verso l' Italia. Il primo caso sarebbe rientrato in quell' accordo. Non passando dal Brasile, Battisti sconterà l' ergastolo. È la soluzione migliore in termini di giustizia. Si applicherà la pena già decisa dalle corti italiane. Lo si deve a un' azione diplomatica, a una personale del presidente del Consiglio e ai rapporti ottimi con Bolivia e Brasile".