Tiscali.it
SEGUICI

Presunta associazione mafiosa, 25 misure cautelari. Arrestato anche il sindaco di Aprilia

Vasta operazione della Direzione investigativa antimafia e del Comando provinciale dei carabinieri. Dalle indagini, avviate nel marzo 2018, è emerso che il sodalizio criminale era attivo anche nei comuni limitrofi, avvalendosi della forza di intimidazione

TiscaliNews   
Foto Ansa
Foto Ansa

Un'associazione mafiosa finalizzata alla consumazione di estorsioni, usura, reati contro la pubblica amministrazione e traffico di sostanze stupefacenti è stata scoperta a Aprila, in provincia di Latina, dove su disposizione della Dda di Roma, è in corso una vasta operazione della direzione investigativa antimafia e del comando provinciale dei carabinieri di Latina per dare esecuzione a un'ordinanza, emessa dal gip del Tribunale capitolino su richiesta della locale procura. Misure cautelari sono state disposte nei confronti di 25 persone. Nell'operazione, tra i soggetti raggiunti da misura cautelare, c'è anche il sindaco, Lanfranco Principi.

I reati contestati

Nell'indagine si contesta, a vario titolo, anche il reato di associazione mafiosa finalizzata all'estorsioni, traffico di sostanze stupefacenti e reati contro la pubblica amministrazione. Il gruppo criminale puntava, inoltre, ad acquisire in modo diretto e indiretto la gestione e comunque il controllo di attività economiche, di appalti e servizi pubblici e intendeva ostacolare il libero esercizio del voto. Principi, che è stato raggiunto dalla misura degli arresti domiciliari, era stato eletto a primo cittadino nel maggio del 2023 sostenuto da una coalizione di centrodestra di cui facevano parte Fdi, Lega, e alcune liste civiche.

Dalle indagini, avviate nel marzo 2018 dal centro operativo di Roma della Dia con il supporto, dall'ottobre dello stesso anno, del reparto territoriale carabinieri di Aprilia, sotto il coordinamento della Dda romana, è emerso che il sodalizio criminale di natura mafiosa, operante anche nei comuni limitrofi a Aprilia, avvalendosi della forza di intimidazione del vincolo associativo e della condizione di assoggettamento e di omertà che ne deriva, aveva come finalità quella di commettere più delitti. Si tratta di traffico di sostanze stupefacente, estorsione aggravata, rapina, lesioni e minaccia utili ad imporsi sul territorio ed ottenere il sostentamento di affiliati detenuti. E ancora: di usura ed esercizio abusivo dell'attività finanziaria nei confronti di commercianti e imprenditori della cittadina di Aprilia per somme di denaro cospicue e con l'imposizione di tassi usurari; detenzione e porto di armi utili alla consumazione dei reati fine e al mantenimento del controllo del territorio e ribadire la superiorità del sodalizio.

TiscaliNews   
I più recenti
Treno fermo per avaria, 500 persone portate in altro convoglio
Treno fermo per avaria, 500 persone portate in altro convoglio
Vari blackout ad Ancona, emergenza all'ospedale pediatrico
Vari blackout ad Ancona, emergenza all'ospedale pediatrico
Scontro auto-monopattino: ferite due adolescenti, una è grave
Scontro auto-monopattino: ferite due adolescenti, una è grave
Per caldo a Roma casi mancanza elettricità, 'monitoraggio h24'
Per caldo a Roma casi mancanza elettricità, 'monitoraggio h24'
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...