Ancora temporali fino a venerdì, poi esploderà l’estate in queste le Regioni

L'anticiclone africano, benché frenato da un'ostinata circolazione instabile presente sui settori nordorientali, sembra ormai pronto a raggiungere la maggior parte delle regioni italiane

Fonte 3bmeteo
TiscaliNews

L'Italia resta ai margini dell'alta pressione, e anche nei prossimi giorni le condizioni meteo nel Paese saranno influenzate dall'afflusso di correnti settentrionali. Fino a venerdì si dovranno fare i conti con numerosi temporali, specie sulle zone montuose, ma poi l’estate, finalmente esploderà, con temperature che potranno superare anche i 30 gradi. Un graduale miglioramento delle condizioni meteo sembra garantito comunque nel fine settimana, quando l’anticiclone africano, al momento ostacolato da un'ostinata circolazione instabile presente sui settori nordorientali, porterà il bel tempo più o meno su tutte le Regioni.

In arrivo giornate soleggiate e calde 

Le zone più esposte all'instabilità che sarà di tipo diurno, quindi con fenomeni che si svilupperanno prevalentemente nelle ore centrali della giornata, saranno alcune regioni del Sud, medio bassa Campania, Calabria, parte della Sicilia e della Basilicata. Nel campo anticiclonico avremo infatti una piccola ansa ciclonica che determinerà in quota delle deboli infiltrazioni più fresche, sufficienti a innescare la formazione di qualche temporale. Questa rientranza nell'anticiclone sparirà del tutto nella giornata di domenica che sarà più stabile anche al Sud. Vediamo il tempo nelle linee generali per queste due giornate.

 

Sabato

La Sardegna e il basso Adriatico dove il tempo sarà soleggiato con al più qualche velatura e qualche isolato addensamento sulle Alpi orientali ma probabilmente senza alcun fenomeno. Il tempo sarà in partenza soleggiato anche per Campania, Calabria, Basilicata e Sicilia però nelle ore pomeridiane si svilupperanno dei temporali lungo la dorsale appenninica che grazie alle correnti in quota da Nordest potranno scivolare fin sulla costa tra bassa Campania, Calabria e Sicilia orientale. Le temperature saranno generalmente sopra media al Centro Nord con massime anche superiori ai 30°C e punte di 33-34°C sulla Valpadana occidentale. Temperature in media al Sud o valori persino leggermente sotto media su Puglia, Calabria tirrenica e Sicilia nord orientale. 

Domenica

La giornata quasi completamente libera da insidie. Il tempo sarà generalmente soleggiato ovunque al mattino con qualche nuvoletta di poco conto al Nordest, sole quasi ovunque anche al pomeriggio con qualche annuvolamento lungo la dorsale appenninica centro meridionale ma associato a fenomeni davvero isolati e brevi. Le temperature saranno in ulteriore aumento sia al Centro Nord che al Sud risultando sopra media quasi ovunque. Le massime potranno superare i 35°C sulla Valpadana.