Appendino,su Tav non contrapporre piazze

Appendino,su Tav non contrapporre piazze
di Ansa

(ANSA) - TORINO, 13 NOV - "Manifestare è legittimo, ci sarà anche una manifestazione No Tav. Non credo però che la contrapposizione delle piazze, la gara a chi porta più gente, sia il modo giusto per affrontare il problema". Nuovo invito al dialogo della sindaca Chiara Appendino, a margine della festa della polizia municipale, sulla Torino-Lione. "Rispetto i sì Tav, ma parliamo nel merito e distinguiamo i piani: un sindaco deve lavorare per il bene della città; questa è una questione nazionale e internazionale...". Quanto al rifiuto delle promotrici di 'Sì, Torino va avanti' ad incontrarla, Appendino ribadisce: "E' un brutto segnale ma non sono rancorosa e la mia porta resta aperta. Perché se i sì del loro manifesto sono sette, magari su sei si può trovare l'intesa".