Da dieci giorni in mare, l'appello di Ocean Viking: "Con noi molti bimbi, perché non possiamo sbarcare?"

La nave si trova a poche miglia dalle coste siracusane. "Questo stallo è angosciante. Hanno bisogno di un porto sicuro ora", si legge in un tweet della Sos Mediterranee

Sulla nave per la decima notte consecutiva (foto da Twitter)
Sulla nave per la decima notte consecutiva (foto da Twitter)
TiscaliNews

"Alcuni dei 296 sopravvissuti sulla Ocean Viking hanno trascorso la decima notte sul ponte. Bambini, donne e uomini non hanno ancora la possibilità di sbarcare".

"Perché non possiamo essere al sicuro?", chiedono. Questo stallo è angosciante. Hanno bisogno di un porto sicuro ora". Così Sos Mediterranee in un tweet. La nave umanitaria si trova attualmente a poche miglia dalle coste siracusane. Tra i soccorsi a bordo anche un bimbo di soli tre mesi.