Tiscali.it
SEGUICI

Accompagna malato a morire in Svizzera, Cappato si autodenuncia

di Ansa   
Accompagna malato a morire in Svizzera, Cappato si autodenuncia

(ANSA) - MILANO, 26 NOV - Il tesoriere dell'Associazione Luca Coscioni Marco Cappato si è autodenunciato stamani dai carabinieri della compagnia Duomo a Milano per aver accompagnato in una clinica svizzera, dove ieri è morto con suicidio assistito, Romano, un 82enne di origini toscane e residente a Peschiera Borromeo, nel Milanese. Cappato rischia "fino a 12 anni di carcere", come ha sottolineato lui stesso. "E' indegno per un Paese civile continuare a tollerare l'esilio della morte in clandestinità" ha più volte ripetuto.

In caserma stamani Cappato si è presentato con l'avvocato e segretaria dell'Associazione, Filomena Gallo. Cappato è stato processato per aver accompagnato in Svizzera Fabiano Antoniani, conosciuto come dj Fabo e assolto, dopo una sentenza della Corte Costituzionale che ha sancito la legalità del suicidio assistito in Italia il malato che ne fa richiesta è affetto da patologia irreversibile, fonte di intollerabili sofferenze fisiche o psicologiche, pienamente capace di prendere decisioni libere e consapevoli. Ma deve essere anche tenuto in vita artificialmente. Si tratta del secondo caso di una persona che non rientra in questa casistica che Cappato ha accompagnato in Svizzera e per cui si è autodenunciato. Questa estate infatti aveva accompagnato ad agosto a Zurigo Elena Altamira, malata terminale di cancro. (ANSA). .

di Ansa   

I più recenti

Malattie rare, Rossi (Alexion): Impatto devastante in donne pazienti e caregiver
Malattie rare, Rossi (Alexion): Impatto devastante in donne pazienti e caregiver
Autovelox, multe impugnabili se l'apparato non è omologato
Autovelox, multe impugnabili se l'apparato non è omologato
Mezzogiorno, Schifani: Zes, sbagliato lavorare su micro parcellizzazione senza misura sistema
Mezzogiorno, Schifani: Zes, sbagliato lavorare su micro parcellizzazione senza misura sistema
Flc Cgil, servono 4 miliardi in più per l'istruzione
Flc Cgil, servono 4 miliardi in più per l'istruzione

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Carlo Di Cicco

Giornalista e scrittore, è stato vice direttore dell'Osservatore Romano sino al...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...