Tiscali.it
SEGUICI

Ucciso a coltellate vicino a stazione Termini a Roma: copito al petto, fermato un sospettato in un bar

Non è escluso che il 41enne sia stato colpito con la lama al culmine di una lite. A quanto ricostruito dagli investigatori, trascorreva le notti in un dormitorio e bazzicava nel quadrante della stazione

di TiscaliNews   
Ucciso a coltellate vicino a stazione Termini a Roma: copito al petto, fermato un sospettato in un bar

Accoltellato a morte in strada davanti alla stazione Termini di Roma. L'allarme è scattato poco dopo la mezzanotte in piazza dei Cinquecento quando alcuni passanti, vedendo l'uomo a terra insanguinato, hanno contattato il numero d'emergenza 112. Sul posto un'ambulanza del 118 e la polizia. Inutili i soccorsi per il cittadino somalo di 41 anni. Il personale sanitario non ha potuto fare altro che constatare il decesso. La vittima è stata uccisa da un'unica coltellata all'altezza dell'addome.

Gli agenti della Squadra mobile della Questura si sono messi subito sulle tracce del responsabile. Hanno raccolto diverse testimonianze e vagliato le immagini delle telecamere di sorveglianza che puntano sul piazzale all'esterno dello scalo ferroviario, dove si trovano anche le fermate degli autobus. In nottata all'interno di un bar di via Cernaia, a poche centinaia di metri di distanza, è stato rintracciato un sospettato. Per gli investigatori potrebbe essere stato lui ad aver sferrato il colpo che ha ucciso Cali Abdiwahab Sulub. Si tratta di un cittadino egiziano senza fissa dimora. L'uomo è stato ascoltato a lungo dagli inquirenti e la sua posizione è ora al vaglio dell'autorità giudiziaria.

Non è escluso che il 41enne sia stato colpito con la lama al culmine di una lite. A quanto ricostruito dagli investigatori, trascorreva le notti in un dormitorio e bazzicava nel quadrante della stazione. Resta da chiarire cosa sia accaduto la scorsa notte e quali siano i motivi che hanno fatto scattare l'aggressione finita in tragedia.

L'omicidio si è consumato in una delle zone calde della città, costantemente sotto la lente delle forze dell'ordine che svolgono servizi ad alto impatto con controlli mirati in tutta l'area. Tra gli ultimi episodi violenti in ordine di tempo il pestaggio ai danni di una borseggiatrice incinta, picchiata dai suoi protettori per non avere rubato abbastanza denaro. Botte riprese in un video poi rimbalzato sui social.

 

di TiscaliNews   
I più recenti
Carceri: Osapp, sabato evaso un detenuto da Bollate
Carceri: Osapp, sabato evaso un detenuto da Bollate
Milano Pride, Fridays for Future: Liberazione collettiva e ambiente non vanno scissi
Milano Pride, Fridays for Future: Liberazione collettiva e ambiente non vanno scissi
L'aereo esploso a Ustica il 27 giugno 1980 (Ansa)
L'aereo esploso a Ustica il 27 giugno 1980 (Ansa)
Gdf, scoperti 60mila lavoratori in nero, il 32% in più
Gdf, scoperti 60mila lavoratori in nero, il 32% in più
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...