Abusi su pazienti, anche minori: arrestato cardiologo

Abusi su pazienti, anche minori: arrestato cardiologo
di Adnkronos

Roma, 18 gen. (AdnKronos) - Un cardiologo è stato arrestato dai carabinieri di Urbino per abusi su alcune pazienti. Il medico, finito ai domiciliari, è accusato di violenza sessuale aggravata all’interno di due ambulatori privati, di cui uno accreditato con il servizio sanitario regionale. Le indagini dei militari sono scattate lo scorso ottobre quando la madre di una minorenne è andata dai carabinieri per denunciare dei palpeggiamenti subiti dalla propria figlia durante una visita cardiologica. In seguito a questo episodio i carabinieri hanno immediatamente avviato gli accertamenti, ascoltando anche numerosi testimoni. Un lavoro che ha permesso di raccogliere in totale nove denunce di donne, per lo più di giovane età, tra le quali compare anche una minore di 11 anni. Il modus operandi del cardiologo era sempre lo stesso, una volta arrivata la vittima, dopo aver averla fatta spogliare e adagiare sul lettino dello studio medico, veniva visitata ma anche palpata con la scusa di “dover controllare il polso femorale”. Le indagini sono ancora in corso con l’obiettivo di verificare se vi siano stati altri casi simili in passato.