Tiscali.it
SEGUICI

A Milano in centinaia a corteo a 2 anni da invasione Ucraina

di Ansa   
A Milano in centinaia a corteo a 2 anni da invasione Ucraina

(ANSA) - MILANO, 24 FEB - A due anni dall'invasione dell'Ucraina da parte della Russia diverse centinaia di persone si sono radunate in piazza Castello nel centro di Milano per partecipare al corteo 'Vittoria per la pace' promosso dalla comunità ucraina in Italia. I manifestanti sono avvolti nelle bandiere ucraine, le donne indossano corone di fiori e sfilano dietro ad uno striscione con la scritta 'Credi in Ucraina. Agisci per Ucraina'.

Tanti i cartelli contro la Russia e Putin, come 'Non trattiamo con i terroristi' o 'Russia terroristi'. Una lunga bandiera gialla e blu apre il corteo che si concluderà in piazza San Babila dove si terranno alcuni interventi. Sono tanti i gruppi di cittadini arrivati anche da fuori città, ad esempio da Modena come Alina, in Italia dal 2001, sua figlia di 36 anni combatte nell'esercito e lei è tornata da Leopoli solo due giorni fa. "Grazie agli italiani che sono con noi e stanno risvegliando l'Occidente - ha detto -, siamo orgogliosi di questo che il mondo capisca che Putin va sconfitto. Mia figlia combatte nell' esercito ucraino e dice che noi resistiamo finché non si risveglierà tutto il mondo. I nostri giovani sono come i vostri partigiani, adesso tocca a noi". Prima della partenza del corteo, dove viene scandita la frase 'Vittoria per l'Ucraina, vittoria per la Pace' e 'Russia Stato terrorista', i manifestanti hanno cantato diverse volte l'inno ucraino. (ANSA). .

di Ansa   

I più recenti

Venezia, manifestazioni contro il ticket d'accesso
Venezia, manifestazioni contro il ticket d'accesso
25 aprile: Lilla, la staffetta partigiana in piazza a Cagliari
25 aprile: Lilla, la staffetta partigiana in piazza a Cagliari
Sindaca celebra il 25 aprile e muore d'infarto a 50 anni
Sindaca celebra il 25 aprile e muore d'infarto a 50 anni
25 Aprile: Scurati legge il monologo, piazza Duomo applaude
25 Aprile: Scurati legge il monologo, piazza Duomo applaude

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Carlo Di Cicco

Giornalista e scrittore, è stato vice direttore dell'Osservatore Romano sino al...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...