A Cosenza camera ardente per Jole Santelli, poi funerali privati

di Askanews

Roma, 16 ott. (askanews) - Un applauso ha accolto l'arrivo del feretro di Jole Santelli, la governatrice della Calabria scomparsa a 51 anni dopo aver combattuto a lungo contro un tumore, alla camera ardente nella Chiesa di San Nicola, a Cosenza, dove poi sarà celebrata la cerimonia funebre in forma privata, in pieno rispetto delle norme anti-Covid. Prevista la partecipazione, tra gli altri, del presidente del Consiglio Giuseppe Conte e della ministra degli Interni Luciana Lamorgese.Rose rosse sulla bara, tante le corone di fiori fuori dalla chiesa e numerose le persone all'esterno per darle l'ultimo saluto.Sabato 17 ottobre, invece, dalle 9 alle 15, sarà allestita la camera ardente anche nella Cittadella regionale, a Catanzaro. Monsignor Vincenzo Bertolone, arcivescovo della città, al termine benedirà la salma. I sindaci di Cosenza e Catanzaro hanno proclamato per oggi il lutto cittadino.