Tiscali.it
SEGUICI

Nuova perturbazione sull'Italia con pioggia, neve e vento. Ma il bel tempo ritornerà nella prossima settimana

di In collaborazione con 3BMeteo   
Nuova perturbazione sull'Italia con pioggia, neve e vento. Ma il bel tempo ritornerà nella prossima settimana

Nella festa dell'Immacolata il fronte atlantico attraverserà velocemente un po' tutta la Penisola. Sono previste precipitazioni sparse ma anche nevicate fino a bassa quota e, localmente, anche in pianura. Nel corso del weekend l'Italia sarà interessata da un ultimo fronte atlantico associato a un vortice sull'Inghilterra la cui saccatura attraverserà velocemente un po' tutte le regioni. Dunque un nuovo peggioramento e questa volta a differenza di quello dell'Immacolata che si è mantenuto molto occidentale, i fenomeni scorreranno anche e soprattutto sui settori peninsulari. Dato che la perturbazione si muoverà in un letto di correnti in quota settentrionali, il Nordovest vedrà pochi fenomeni perché resterà sotto vento all'arco alpino pur se nevosi localmente fino a bassa quota in Piemonte, mentre piogge più consistenti potranno interessare, Emilia Romagna, Nordest e regioni del Centro Sud.

A tal proposito potrebbero esserci anche dei temporali perché il fronte in questione sarà accompagnato da correnti più fredde ed entrerà in contrasto con l'aria nettamente più mite che nel contempo affluirà da ovest con l'anticiclone. Anticiclone che avrà un ruolo importante nel corso della settimana di Santa Lucia. Vediamo intanto un dettaglio per le due giornate di sabato e domenica.

Le previsioni per l’8 dicembre

Al Nord: Al mattino molte nuvole su tutti i settori con precipitazioni sparse al Nord-Ovest, nevose fino a quote molto basse, più asciutto al Nord-Est. Al pomeriggio ancora fenomeni soprattutto su settori alpini, Liguria ed Emilia Romagna. In serata tempo in generale miglioramento salvo residue piogge sulla Romagna. Temperature minime in aumento e massime in calo. Venti moderati o forti dai quadranti orientali o sud-orientali. Mari mossi o molto mossi.

Al Centro: Al mattino tempo stabile su tutti i settori ma con molte nuvole in transito. Al pomeriggio deboli piogge su Toscana e Lazio, asciutto altrove con cieli nuvolosi. In serata tempo instabile con deboli precipitazioni sparse su tutti i settori con neve oltre i 1000-1300 metri. Temperature minime in aumento e massime in calo. Venti deboli o moderati dai quadranti meridionali o sud-orientali. Mari mossi o molto mossi.

Al Sud e sulle Isole: Al mattino tempo asciutto su tutti i settori con molte nuvole in transito, deboli piogge sulla Sardegna. Al pomeriggio nessun variazione con tempo stabile ma con molte nuvole, piogge sparse sulla Sardegna localmente anche intense. In serata piogge e acquazzoni diffusi su Sardegna e Sicilia, più asciutto altrove ma con cieli nuvolosi. Temperature minime e massime in diminuzione. Venti moderati o forti dai quadranti meridionali o sud-orientali. Mari molto mossi o agitati.

Le previsioni meteo per sabato

Al Nord: Nubi irregolari al mattino con qualche banco di nebbia gelata sulle pianure, dal pomeriggio nubi in aumento al Nordovest con qualche debole fenomeno in Liguria e in tarda serata anche tra Piemonte e Lombardia, qui la neve potrà cadere fino a bassa quota, localmente anche al piano in Piemonte. Nel corso della notte estensione dei fenomeni anche alle restanti regioni con possibilità di rovesci occasionalmente temporaleschi tra basso Veneto ed Emilia Romagna ma con quota neve via via più alta. 

Al Centro: Nuvoloso con qualche parziale schiarita e nubi più compatte sul versante adriatico ma inizialmente senza fenomeni, tra il pomeriggio e la sera qualche pioggia in arrivo sulla Toscana e nel corso della notte rovesci occasionalmente temporaleschi potranno interessare la dorsale appenninica e il medio Adriatico. Fenomeni più deboli sempre nel corso della notte anche sul Lazio.

Al Sud e sulle Isole: Qualche piovasco intermittente sulle Isole in attenuazione in giornata, altrove nubi sparse e qualche parziale schiarita ma in un contesto asciutto. A fine giornata e nel corso della notte piogge in arrivo su Molise, Campania, Puglia garganica. Temperature senza apprezzabili variazioni. Venti tesi sud occidentali con mari mossi o molto mossi.

Le previsioni meteo per domenica

Al Nord: Residui disturbi al mattino sull'Emilia Romagna e sul Triveneto in rapida attenuazione, più sole altrove salvo nebbie in pianura in dissolvimento nel corso della giornata.

Al Centro: Ampie aperture sulla Toscana, ancora a tratti instabile altrove con piogge e locali rovesci in attenuazione ovunque entro il pomeriggio, neve in Appennino sopra i 1700/1800m.

Al Sud e sulle Isole: Instabile con rovesci e temporali sui settori peninsulari in attenuazione sulla Campania  dal pomeriggio. Soleggiato in Sardegna, variabilità e qualche isolato fenomeno sulla Sicilia nord orientale. Temperature in aumento al Centro Nord, in lieve calo al Sud. Venti tesi nord occidentali con mari mossi o molto mossi.

Un miglioramento delle condizioni meteo è previsto a partire dai prossimi giorni. Temperature in rialzo di diversi gradi, al di sopra delle medie, potrebbero interessare parte della Penisola a metà settimana. Anomalie che saranno spazzate via da un nuovo peggioramento meteo verso la fine della prossima settimana.

di In collaborazione con 3BMeteo   

I più recenti

Frustate a un bimbo di 5 anni, fermate la madre e la 'zia'
Frustate a un bimbo di 5 anni, fermate la madre e la 'zia'
Sciame sismico Parmense, scossa magnitudo 3.1 vicino Langhirano
Sciame sismico Parmense, scossa magnitudo 3.1 vicino Langhirano
Crollo Firenze: recuperato il corpo dell'ultimo disperso
Crollo Firenze: recuperato il corpo dell'ultimo disperso

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Carlo Di Cicco

Giornalista e scrittore, è stato vice direttore dell'Osservatore Romano sino al...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...