Mose: Gup, ammesse sette parti civili

Mose: Gup, ammesse sette parti civili
di Ansa

(ANSA) - VENEZIA, 4 NOV - Sono sette, su 18 presentate, le costituzione di parte civile ammesse dal Gup di Venezia, Andrea Odoardo Comez, nel corso dell'udienza preliminare per l'inchiesta Mose. Riguardano la Presidenza del consiglio dei Ministri, il Ministero delle infrastrutture, la Regione Veneto, il Comune di Venezia e la Città Metropolitana di Venezia. Ammesso anche il Consorzio Venezia Nuova per le posizioni relative all'ex sindaco Giorgio Orsoni e all'ex Presidente del Consiglio regionale Amalia Sartori.