Cade da cavallo durante il Corpus Domini, l’arcivescovo Caliandro si rompe le costole

Codice da incorporare:
fonte: Brindisi Time

È scivolato dalla sella durante la processione del Corpus Domini. Serio incidente per l’arcivescovo Domenica Caliandro, domenica sera, intorno alle 19, mentre, come da tradizione, portava il sacramento a cavallo sotto il baldacchino portato dai volontari dell’ordine di Malta. La caduta è avvenuta in via Montenegro, vicino al Duomo. Il prelato è stato soccorso immediatamente e portato in ospedale.

La Curia ha emesso una nota per dare notizia delle condizioni del religioso.

“In seguito alla caduta durante la processione del Corpus Domini, l’arcivescovo monsignor Domenico Caliandro, é ricoverato presso l’ospedale di Brindisi. I medici hanno riferito che l’Arcivescovo ha riportato fratture costali multiple, senza interessamento parenchimale, e traumi contusivi multipli.  Attualmente è sotto monitoraggio clinico e di laboratorio con il supporto di consulenze multispecialistiche presso la Unità Operativa Complessa di Ortopedia e Traumatologia del Presidio Ospedaliero “Perrino”.  Al momento non sembrano esserci altri problemi.  Per precauzione però viene trattenuto in osservazione ed in ospedale pregano di evitare visite per non affaticarlo”.