Tiscali.it
SEGUICI

'Volpe Bianca', dal Piemonte l'esercitazione delle truppe alpine

di Ansa   
'Volpe Bianca', dal Piemonte l'esercitazione delle truppe alpine

(ANSA) - TORINO, 11 DIC - Prenderà il via il 15 gennaio l'esercitazione militare internazionale 'Volpe Bianca 2024' che impegnerà le truppe alpine dell'Esercito, che dovranno operare in alta montagna, in ambiente invernale, al Pian dell'Alpe, in Alta Val di Susa e Alta Val Chisone, nel Torinese. L'esercitazione è stata presentata questa mattina al Grattacielo Piemonte, a Torino, dal comandante delle Truppe Alpine, il generale Ignazio Gamba. "Si tratta del maggiore evento esercitativo annuale in contesto invernale - ha spiegato Gamba - È stato ideato per testare le capacità operative, di sopravvivenza, movimento e combattimento in ambienti montani, caratterizzati da un clima rigido simile a quello che si può trovare in un ambiente artico".

'Volpe Bianca' coinvolgerà un gruppo tattico del 2° Reggimento Alpini in preparazione alla sua partecipazione all'esercitazione Nato, 'Nordic Response', che si terrà a febbraio nel nord della Norvegia. 'Avrà un sistema composto da tre distinte esercitazioni: 'Winter Resolve', quella in Piemonte, cui parteciperanno unità dell'esercito americano, francese e romeno. Poi si proseguirà in Alto Adige con 'Ice Challenge', dove in una sorta di biathlon militare verranno testate le capacità individuali. L'evento si concluderà con l'Ice Patrol', ovvero una pattuglia continuativa che si svolgerà nell'arco di tre giorni e due notti, dal 18 al 22 febbraio in Val Badia, lungo un itinerario di circa 20 chilometri e quasi mille metri di sviluppo verticale. "La collaborazione con i paese alleati è importante - sottolinea il generale Gamba - Ci stiamo preparando a situazioni di guerra che non vorremmo mai trovarci ad affrontare". (ANSA). .

di Ansa   

I più recenti

Una nuova testimonianza nel caso Resinovich a Chi l'ha visto
Una nuova testimonianza nel caso Resinovich a Chi l'ha visto
Valanga a Racines, tutti ventenni i tedeschi coinvolti
Valanga a Racines, tutti ventenni i tedeschi coinvolti
Piantedosi, a Torino inaccettabile violenza contro Polizia
Piantedosi, a Torino inaccettabile violenza contro Polizia
Torino, antagonisti assaltano una volante della Polizia fuori dalla Questura
Torino, antagonisti assaltano una volante della Polizia fuori dalla Questura

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Carlo Di Cicco

Giornalista e scrittore, è stato vice direttore dell'Osservatore Romano sino al...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...