Napoli, ecco il primo ristorante a chilometro zero

Video correlati

Informazioni sul video

Pubblicato il 20/09/12

Napoli, (Tmnews) - Un ristorante a chilometro zero, con un occhio al cibo di qualità e un altro alle tematiche sociali. Il gruppo di imprese sociali Gesco ha inaugurato il nuovo ristorante territoriale Farepiù, in via Nuova Poggioreale a Napoli. Sergio D'Angelo, assessore alle politiche sociali del comune di Napoli: "Speriamo - ha detto - che ve ne siano altre di inizaitive come questa. E che questa prima iniziativa possa incoraggiare altrettante proposte di questo genere da parte di imprese coraggiose". Oltre ai prodotti freschi e genuini a chilometro zero, Farepiù si distingue infatti per l'aspetto sociale della gestione, con l'impiego di personale proveniente da situazioni di disagio e in regime di reinserimento lavorativo. Come Antonio, lo chef: "Io sono un detenuto in semilibertà e devo ringraziare la Gesco che mi ha dato l'opportunità di lavorare all'esterno. Ho fatto un corso di cucina di un anno e ora sono qua e sto fuori". Ristorante e tavola calda, Farepiù è aperto a pranzo e presto fornirà anche nuovi servizi: consegna a domicilio e catering per feste.



Embed:
 




© Tiscali Italia S.p.A. 2014  P.IVA 02508100928 | Dati Sociali