Molly, la bambina australiana a spasso sul cratere del vulcano

Informazioni sul video

Pubblicato il 12/07/12

Tanna Island (TMNews) - È l'addestramento di una futura esploratrice o una follia da denunciare a telefono azzurro? Un padre australiano ha deciso di portare la figlioletta Molly di 9 anni a farsi una passeggiata sul cratere di uno dei più attivi e accessibili vulcani del mondo, il Mount Yasur sulla Tanna Island, soprannominata non a caso "l'isola di fuoco", nell'arcipelago di Vanuatu.

L'equipaggiamento è adeguato alla sfida delle lave roventi. La piccola temeraria sembra essere all'altezza della sfida e osserva lo spettacolo infernale senza scomporsi.

Ma i rischi forse sono eccessivi. Nel 2011 venne deciso di chiudere l'accesso al vulcano dopo una serie forti esplosioni ed emissioni di gas dai tre crateri attivi mentre la popolazione locale ricorda come in anni recenti almeno tre persone siano morte a causa di incidenti avvenuti sul bordo del Mount Yasur.

Tuttavia, il padre della vulcanologa in erba vuole che le sue vacanze scolastiche siano la base di un futuro prossimo:

"Mi auguro che quando organizzeremo altre spedizioni si senta pronta a seguirci ovunque andremo"

Resta la domanda di fondo: grande avventura di formazione o folle incoscienza?

(Immagini AFP)



Embed:
 

Warning: virtual() [function.virtual]: Unable to include '/col_dx/videonews/col_dx_catalogo_Esteri.html' - request execution failed in /mnt/opencms/live/sites/tiscali/canali/notizie/videonews/videonews.php on line 0




© Tiscali Italia S.p.A. 2014  P.IVA 02508100928 | Dati Sociali