Napoli, la festa del 2 giugno contestata: "Basta parate"

Video correlati

Informazioni sul video

Pubblicato il 02/06/12

Napoli (TMNews) - Il 2 giugno, quest'anno come non mai, è una festività che fa discutere gli italiani. E la protesta di chi ha chiesto e continua a chiedere di abbandonare le parate militari che tradizionalmente vanno in scena nel giorno della Festa della Repubblica si è celebrata anche a Napoli. I Verdi ecologisti e alcuni comitati civici, infatti, hanno manifestato in modo pacifico con lo slogan "Basta Parata - i soldi dateli ai terremotati". Questa la posizione di Francesco Emilio Borrelli. "Noi non contestiamo la festa della Repubblica, ma contestiamo queste parate costose e inutili, soprattutto in un momento di crisi e di disagio per le popolazioni terremotate. Aver realizzato a tutti i costi questa festa, dove ci sono più auto blu che cittadini è il segno di un potere politico che è lontano dalle persone". La cerimonia, comunque è andata regolarmente in scena, e le autorità locali, dal sindaco De Magistris al governatore campano Caldoro, hanno presenziato alla parata.



Embed:
 




© Tiscali Italia S.p.A. 2014  P.IVA 02508100928 | Dati Sociali