A Napoli arriva "Casa di U" per far scoprire il mondo ai bimbi

Informazioni sul video

Pubblicato il 25/05/12

Napoli (TMNews) - Un re bambino curioso, allegro e intelligente che vive ad Ùlandia ma viaggia spesso nel "nostro" mondo per scoprire le Nazioni e conoscerne le culture e le differenze. E' questo il punto di partenza delle attività della "Casa di U". A Napoli è stato creato un luogo dove adulti e bambini dai 3 ai 12 anni scoprono le nazioni del mondo attraverso tante attività come spiega Daniela Castellano direttore dalla casa di U. "Non è una ludoteca è uno spazio in cui i bambini apprendono qualcosa, tutto è a sfondo educativo e culturale. Ci sono i libri scelti con qualità, i bambini fanno dei giochi in questo caso ispirati all'irlanda che è il primo paese rappresentato, e quando

vanno via hanno vissuto l'esperienza di un Paese diverso".

Ogni 45 giorni "Casa di U" dedica la sua attività a un diverso Paese del mondo, l'ideatore del progetto Marcello Vetrano spiega come: "In quattro modi molto semplici: l'arte, la musica, lo shopping le degustazioni e la libreria. Lo facciamo la mattina con le scuole, il pomeriggio con le famiglie e la sera con il grande show".

La casa di U aprirà prossimamente anche a Milano e poi forse in

altri Paesi.



Embed:
 




© Tiscali Italia S.p.A. 2014  P.IVA 02508100928 | Dati Sociali