Arriva il seguito del Piccolo principe: un libro per "credere"

Informazioni sul video

Pubblicato il 23/05/12

Milano (TMNews) - Un incontro sulle strade desolate della Patagonia e un'esperienza che diventa spirituale e fondativa. E' questa la storia che lo scrittore e imprenditore argentino Alejandro Guillermo Roemmers racconta in "Il ritorno del giovane principe", che esce in Italia per Corbaccio, e che è un ideale seguito del leggendario Piccolo principe di Antoine de Saint-Exupery, questa volta divenuto un ragazzo. Una sfida impegnativa, che però Roemmers ha vissuto con naturalezza. "Non è stato difficile - ci spiega lo scrittore - perché quello che io volevo fare era descrivere la mia esperienza e la possibilità di unirla alla storia del Piccolo principe è stata una cosa naturale. E' successa spontaneamente".

Il libro racconta del confronto e del dialogo tra l'uomo e il ragazzo, che insieme affrontano tematiche profonde e decisive. E molto nel romanzo ruota intorno alla parola "credere". "Io credo - aggiunge Roemmers - che la grande felicità, la vera felicità, non sia possibile senza una fiducia in una speranza che diviene certezza. Questa certezza non è possibile senza un'esperienza del divino".

Secondo lo scrittore la letteratura serve proprio a testimoniare questo momento spirituale individuale. Senza voler insegnare nulla. "Quello che io metto nel mio libro - conclude Alejandro Roemmers - è solo la mia esperienza, ma spero possa aiutare gli altri ad avere la propria".



Embed:
 




© Tiscali Italia S.p.A. 2014  P.IVA 02508100928 | Dati Sociali