Adinolfi, il procuratore: rivendicazione attendibile

Informazioni sul video

Pubblicato il 11/05/12

Genova, 11 mag. (TMNews) - "Riteniamo" la rivendicazione della Fai "attendibile sostanzialmente per il contenuto, i richiami e la forma stessa dell'esposizione dei fatti. Ci sembra un documento studiato e strutturato". Lo ha dichiarato il procuratore capo di Genova, Michele Di Lecce, commentando la rivendicazione dell'agguato all'amministratore delegato di Ansaldo Nucleare, Roberto Adinolfi, recapitata questa mattina al Corriere della Sera. Secondo Di Lecce, inoltre, non si possono escludere altre attentati in futuro.



Embed:
 




© Tiscali Italia S.p.A. 2014  P.IVA 02508100928 | Dati Sociali