Lombardo risponde all'Assemblea siciliana su vicenda giudiziaria

Video correlati

Informazioni sul video

Pubblicato il 26/04/12

Palermo (TMNews) - Il presidente della Regione Siciliana Raffaele Lombardo ha riferito in aula, all'Assemblea Regionale, sulla sua vicenda giudiziaria che lo vede imputato dalla Procura di Catania per concorso esterno in associazione mafiosa.

Lombardo, imputato insieme al fratello Angelo, deputato nazionale dell'Mpa, ha annunciato nelle scorse settimane la volontà di dimettersi dall'incarico di presidente della Regione poco prima della decisione del gup sul suo eventuale rinvio a giudizio, anche nel caso in cui il giudice dovesse decidere l'archiviazione della sua posizione.

Sul futuro assetto della politica regionale è intervenuto il capogruppo del Pd Antonello Cracolici. "Io sono tra quelli che lavora affinché ai siciliani sia sottoposta un'alleanza politica che comprenda il Pd, le forze del centrosinistra insieme alle forze moderate di Mpa, Fli e mi auguro anche Udc".



Embed:
 




© Tiscali Italia S.p.A. 2014  P.IVA 02508100928 | Dati Sociali