Afghanistan, offensiva dei talebani: attacchi multipli nel Paese

Informazioni sul video

Pubblicato il 15/04/12

Milano, (TMNews) - Un attacco coordinato in grande scala: si possono definire così gli attacchi simultanei sferrati e rivendicati dai talebani in Afghanistan. Colpita non solo la capitale, dove, come mostrano le immagini di Al Jazeera international, nel mirino sono finiti il Parlamento, teatro di un'irruzione, e il quartiere delle ambasciate: l'offensiva ha riguardato anche altre quattro province, con l'impiego di kamikaze contro edifici governativi. Due si sono fatti esplodere in un attacco contro l'aeroporto di Jalalabad, importante base Nato nell'est dell'Afghanistan.

Nella capitale gli attacchi sono iniziati con una serie di esplosioni nella zona diplomatica, nei pressi delle ambasciate britannica e americana, hanno poi preso di mira un'accademia della polizia e sono proseguiti con l'attacco di un gruppo di kamikaze al Kabul Star Hotel, un albergo appena costruito davanti al parlamento e ad altri palazzi vicini. Da lì i talebani hanno lanciato razzi contro l'ambasciata russa e il Parlamento, dove sono riusciti ad entrare. Per i talebani è "solo l'inizio dell'offensiva di primavera, pianificata da mesi".



Embed:
 




© Tiscali Italia S.p.A. 2014  P.IVA 02508100928 | Dati Sociali