Di Pietro a Palermo per Orlando: serve politica dalle mani pulite

Codice da incorporare:
askanews

Palermo (TMNews) - "In Sicilia c'è bisogno di una politica dalle mani pulite, trasparente, coerente, e che sia un punto di riferimento per i siciliani tutti, non solo per quelli costretti, indotti, a votare per ottenere un posto di lavoro".

Il leader di Italia dei Valori, Antonio Di Pietro, scende in campo per sostenere il candidato sindaco di Palermo Leoluca Orlando e fa un attacco agli altri partiti, compreso il Pd, che accusa di vendersi al migliore offerente.

Per Di Pietro l'esito delle amministrative del 6 maggio riguarda il Paese, perché se vinciamo - ha precisato - molti potrebbero tornare sui propri passi". Poi un ulteriore accusa al Pd: "Col centrosinistra unito sarebbe stata una passeggiata", ma si è detto convinto che Orlando vincerà al primo turno.