Giorgio  Pisano

Trainer e Coach

Trainer di Programmazione Neuro Linguistica. Da oltre 20 anni si occupa di Formazione nello sviluppo delle risorse umane. Dal 2005 opera come Coach nell'area Business e Sport di alto livello. Ex mezzofondista. Nel 1998 ha scelto di ritirarsi all'apice della sua carriera sportiva. www.giorgiopisano.it

Tutti gli articoli
 

Stati d’animo e rappresentazioni interne

"Dubitare di tutto o credere a tutto sono due soluzioni egualmente comode che ci dispensano dal... continua

 

Il coraggio di crescere

“Crescere vuol dire avere il coraggio di non strappare le pagine della nostra vita ma... continua

 

Benigni, patrimonio dell'umanità o al servizio dei comunisti?

Mi permetto di scrivere qualcosa, sapendo che molte persone si sentiranno infastidite da quello... continua

 

Motivazione sportiva e filmografia: l'analisi di un mister fatta tramite il meta-linguaggio

" Scendiamo in campo e facciamo quello che sappiamo fare ", oppure " Andiamo in campo e giochiamo... continua

 

Mai pensare di aver perso prima della fine. Storia di rimonte incredibili

Lo sport ci propone costantemente esempi di rimonte apparentemente impossibili che si... continua

 

Se l'obiettivo ci appare irraggiungibile, forse, non ci impegneremo nemmeno

Non è perché le cose sono difficili che non osiamo. E' perché non osiamo che ci sembrano difficili... continua

 

Se l'avversario interno è più forte di quello esterno

L'Italia che corre nelle lunghe distanze (maratona) è sempre stata fucina di grandissimi atleti... continua

 

Seduti in poltrona siamo tutti dei fenomeni (e gli arbitri sono degli incapaci)

L'evoluzione della tecnologia televisiva ci offre esperienze incredibili. HD, 3D, schermi al... continua

 

Se perdiamo la colpa è sempre nostra (e mai merito degli avversari)

"Non abbiamo giocato bene" oppure "non siamo riusciti a fare il nostro gioco o quello che sappiamo... continua

 

Vittoria o sconfitta. Questione di centimetri (ma quelli della testa)

Centimetri, millimetri, altre volte millesimi. Lo sa bene Josefa Idem che alle Olimpiadi di... continua