Don Antonio Mazzi

Sacerdote, Fondazione Exodus

Dal 1996 è presidente della Fondazione Exodus Onlus?dus. La significativa esperienza del progetto consiste nel trasformare le terapie residenziali, predominanti allora nel recupero dei tossicodipendenti, in pedagogie itineranti (carovane). S acerdote dell’Opera don Calabria, nel 1984 fonda il Gruppo Exodus.

Tutti gli articoli
 

Non accontentiamoci della non guerra e degli armistizi

Giovedì scorso ho letto un bel titolo sul giornale cattolico "Avvenire". Diceva a lettere cubitali... continua

 

L'horror a differenza della pornografia è senza bollini rossi, libero da tabù e restrizioni

Ho fretta di domandarvi perché, nel mondo del cinema e della televisione, occupino sempre pi... continua

 

Qualsiasi promozione sociale passa dalla alfabetizzazione e dalla formazione

Sono contento che Benedetto XVI, durante l’ultima visita nel Benin, abbia definito l’analfabetismo... continua

 

Anche per i genitori dei teppisti è "sempre colpa del branco"

Siamo un po’ tutti spaventati per i movimenti ultrà e per le manifestazioni manipolate da gruppi... continua

 

Erika nel circo mediatico dei capri da sacrificare

Mi dispiace pensare che fior di giornalisti non capiscano che in certi momenti, e in certe... continua

 

Gli stupidi trovano posto anche in Parlamento e gli onesti sono in cassa integrazione

È borbonico pensare quante risorse, tempo ed energie sprechiamo per parlare di stupidate, per farle... continua

 

La morte di Simoncelli e il Gf, i nostri giovani ingurgitano tutto: il veleno e il miele

È quasi inspiegabile la commozione popolare, straripante, esplosa in seguito alla tragica morte di... continua

 

Operai e mamme indignati: solo gli ultimi sono indispensabili perché hanno fatto la storia

Ritocco, quel tanto che basta per rendere anonima la e-mail che mi è arrivata giorni fa... continua

 

Londra come Parigi, Los Angeles e Milano: ovunque manchino progetti giovani le metropoli soffrono

L’estate, che in questi giorni si sta concludendo, ha visto le devastanti violenze dei giovani... continua

 

Indignamoci e scendiamo in piazza contro questa classe politica di "disonorevoli"

Faccio fatica nel rispondere alle e-mail di tanti disoccupati che mi chiedono lavoro, una casa... continua

 

La Chiesa si metta in gioco: come dice Tettamanzi, sappia fare delle rinunce

C’è stato un accorato invito del Cardinale Tettamanzi perché la chiesa sappia fare rinunce... continua

 

Taxi speciali per manager ubriachi: ne avremmo bisogno anche in Italia

Se ho letto bene o, meglio ancora, se ho capito bene, scrivono che in Cina sono nati taxi speciali... continua

 

Il Meeting di Rimini? Via i politici: il mondo lo ricreino i giovani

Venerdì scorso sono andato, da clandestino, al Meeting di Rimini. Avevo un piccolo stand nel quale... continua

 

La grande tragedia della vita non è che gli uomini muoiano, ma che cessino di amare ed essere amati

Se continuiamo così, esisterà una umanità senza uomini perché saremo tutti burattini di qualcuno... continua

 

Casta e bene comune, quando esploderà il popolo?

Noi, gente normale, dovremmo prendere coscienza, una volta per tutte, che la CASTA non è un... continua

 

Io e don Verzè operiamo su avamposti pastorali solo esteriormente diversi

Io e don Verzè siamo figli dello stesso Padre: San Giovanni Calabria. Il carisma di questo piccolo... continua

 

In nome del padre, ora i figli esigono uomini e non eroi o divinità

È con mia grande meraviglia che torna il nome del padre, dentro la cultura, la letteratura, l’arte... continua

 

I nostri bambini sono aquile e non polli

Si racconta che un uomo trovò un uovo di aquila e poichè nel suo cortile v'era solo un serraglio... continua

 

Tettamanzi e il tempo libero

Gli ultimi colpi d’ala del Cardinale Tettamanzi hanno toccato solidarietà, impegno, lavoro... continua

 

La Scuola dei Fessi. Ragazzi non adeguati in scuole non adeguate

La Fondazione Exodusha voluto aprire una riflessione sul tema della dispersione scolastica con un... continua