I Grandi della Terra, i Piccoli nostrani: ma secondo voi chi ci ha ridotto così ? Beppe Grillo?

di Oliviero Beha

Mentre Monti è a Camp David da Obama per il G8 di cui ancora facciamo parte, da noi si vota o si attende l'esito del voto. A tenere alta l'attenzione da qualche tempo è - come è noto - il fenomeno Grillo, il Movimento a 5 stelle, l'ottimo risultato elettorale nelle amministrative al primo turno, le reazioni esagitate dei partiti tradizionali o insomma quelli che chiamiamo così. L'impressione forte è che si usi l'argomento Grillo per non parlare del resto, un resto che pesa sull'Italia come un macigno. Proviamoci, con domande da bar.


Chi ci ha ridotti in questo stato, Grillo e il suo Movimento? Naturalmente no, giacché è nato da un lustro "contro" lo stato delle cose. Però di chi sia il responsabile ma anche il colpevole del baratro nel quale siamo già dentro per metà non si parla. Il motivo è semplice: se se ne parlasse il problema non sarebbe più Grillo, ma i "colpevoli" che ho virgolettato solo per evidenziare il concetto. Posso anche togliere tranquillamente le virgolette: colpevoli. Vi chiedo: secondo voi di chi è la colpa ? E neppure vi do un aiutino: anche solo andando a spulciare quello che scrivo qui da quasi tre anni (senza considerare libri, articoli sui giornali, trasmissioni ecc.), uno si fa un'idea di come la pensi io, condividendola oppure no. Ma voi, voi come la pensate? Di chi è la colpa, in che scala li mettete, qual' è la gerarchia ecc.?


Mentre aspetto di confrontare le opinioni o le suggestioni invece di aprire il rubinetto dello sfiatatoio che troppo spesso è internet, propongo alcuni altri interrogativi. Leggendo dello scandalo della Lega e dei suoi sviluppi, vi siete meravigliati ? Siamo al "povero Bossi" oppure no? E quando in aprile (del 2012, non un altro aprile...), l' Umbertone carroccesco in lite con Maroni per la Mauro flambeé ha detto "sono soldi miei e ci faccio quel che mi pare" a proposito dei rimborsi elettorali alias finanziamento pubblico dei partiti italiani, vi siete meravigliati, vi siete indignati, vi siete trovati d'accordo ?


E nella vicenda dell'affabile Lusi e collusi, parlamentare Pd ed ex tesoriere della Margherita torchiato dall'inchiesta su tutti quei soldi imbertati, credete a Lusi che dice di aver distribuito denari un po' a tutti, da Rutelli a Renzi alla Bindi e via andare, oppure a coloro che chiamati in causa minacciano querele ? A chi credete? Anche perché se vale la regola bossiana del "sono soldi nostri e ci facciamo quel che ci pare", spese per i figli incluse, teoricamente anche il gruppone Lusi può sfangarsela così senza penali da pagare... E dello scandalo Penati che ne pensate? Già ce lo stiamo dimenticando? Come leggete, non ho ancora nominato Berlusconi che naturalmente aleggia o sguazza (cfr. il Caimano in questa palude del cui fango siamo imbrattati)  un po' ovunque,soprattutto quando si parla di corruzione, concussione, leggi ad personam ecc.


E' un modo per far memoria anche nelle settimane o nei mesi passati, di cui ci stiamo già dimenticando presi come siamo da una notizia che scaccia quella precedente in attesa di quella successiva. Siamo travolti e così per sopravvivere rimuoviamo oppure facciamo finta con noi stessi di dimenticare, oppure dimentichiamo davvero. Ma questo non aiuta, soprattutto in tempi di passaggi epocali come questo in cui bisognerebbe avere la forza di rivedere un po' tutto, andando oltre lo spread, i mercati, il lavoro che non c'è eccetera. E' un sistema-Paese che affonda (in un oceano planetario basato solo sul denaro) e non solo la sua economia. E di chi è la colpa di tutto ciò, davvero c'è uno Schettino solo per il naufragio che ci riguarda? Escludiamo ovviamente Beppe Grillo, che sta palesemente cercando di tirare a riva qualcuno comunque lo si giudichi : ma chi sono gli "altri" che hanno causato il disastro nautico ? Avete qualche idea ? I giornalisti (certo...)? Io ? Mio zio?




18 maggio 2012
 
Diventa fan di Tiscali su Facebook
 
 
  
Tiscali Socialnews
Per accedere clicca qui

Segui Tiscali su:

© Tiscali Italia S.p.A. 2014  P.IVA 02508100928 | Dati Sociali