Thales Alenia Space presenta Cratos, il robot collaborativo

Codice da incorporare:
di Askanews

Roma (askanews) - Si chiama Cratos ed è un robot, o meglio un cobot (Collaborative Robot Addressed To Operative Solution robot), collaborativo polivalente, già all'opera sulla sua prima missione di integrare le componenti elettroniche sulla prima unità di volo del programma Cosmo-SkyMed della seconda generazione.Cratos, il cui nome deriva da quello del dio del potere nella mitologia greca, è il primo robot collaborativo utilizzato per l'integrazione degli apparati elettronici, capace di operare accanto alle persone, nella stessa area senza alcuna barriera fisica.Si tratta di un robot polivalente capace di effettuare operazioni di montaggio, incollaggio e ispezione, perfettamente in grado di effettuare il primo controllo dei processi di integrazione con un misurabile miglioramento della qualità.Il robot è stato sviluppato da Thales Alenia Space (joint venture tra Thales e Leonardo), nello stabilimento italiano dell Aquila e rappresenta una tappa decisiva nello sviluppo e nell'utilizzo di nuove tecnologie produttive che contribuiscono a migliorare la flessibilità integrando al contempo il lavoro delle persone e ad accelerare i ritmi di produzioni riducendo il time-to- market.