Spazio, lanciata verso l'Iss la navetta Cygnus "John Glenn"

Codice da incorporare:
di Askanews

Cape Canaveral (askanews) - Con un lancio perfetto alle 17.11 ora italiana è partito dalla base spaziale Nasa di Cape Canaveral in Florida il razzo Atlas V con a bordo la navetta cargo Cygnus della compagnia privata americana Orbital Atk, il cui modulo pressurizzato è costruito in Italia, negli stabilimenti di Thales-Leonardo, del gruppo Finmeccanica.A bordo 3.500 chilogrammi di rifornimenti, esperimenti scientifici e 38 mini satelliti CubeSat che saranno messi in orbita dagli astronauti della Stazione spaziale.Si è trattato anche del primo lancio spaziale ripreso con un video a 360 gradi, come se ci si trovasse direttamente sulla rampa di lancio, grazie a uno speciale sistema di telecamereLa navetta è la settima costruita dalla Thales per la Orbital ed è stata intitolata alla memoria di John Glenn, il primo astronauta americano ad andare in orbita, nel 1962, morto nel dicembre 2016 a 95 anni.La Cygnus impiegherà tre giorni per raggiungere l'Iss, poi verrà agganciata con il braccio robotico e connessa alla base orbitante, sulla quale, in estate arriverà anche l'astronauta italiano Paolo Nespoli, per la sua terza missione spaziale, denominata Vita.