Sicilia, a Capo Granicola il campus marino d'avanguardia del CNR

Codice da incorporare:
di Askanews

Roma, (askanews) - Un campus marino all'avanguardia, in Sicilia, ponte tra Europa e Africa. E' quello del Consiglio nazionale per la ricerca che ha sede a Capo Granicola, visitato dal presidente del Cnr Massimo Inguscio, per tracciare un bilancio sui progetti scientifici locali e internazionali in corso.Durante la visita, Inguscio ha incontrato gli studenti che hanno partecipato, con i ricercatori, ai progetti alternanza scuola-lavoro presso la sede siciliana."Ho incontrato scolaresche che vengono qui a studiare la biodiversità - ho scoperto tecniche sofisticate di sensoristica acustica con cui si possono monitorare cetacei e pesci del Mediterraneo e ho scoperto ricercatori molto appassionati della biologia marina, a dimostrazione di come la ricerca sia sempre un successo anche economico e di come gli investimenti siano fondamentali".Angela Cuttitta, ricercatrice di Capo Granicola: "Qui è nata una start-up importantissima che utilizziamo per la terapia cellulare, è una start-up internazionale, nata grazie a Venture Capital e partita da qui".