Parte l'Asi 2.0, con fondo Venture Capital e una mostra-mercato

Codice da incorporare:
di Askanews

Milano, 4 lug. (askanews) -L'Asi compie 30 anni e volta pagina approfondendo le proprie competenze nel settore della Space economy attraverso la creazione di un fondo di Venture Capital e la prima mostra-mercato italiana nel settore Spazio, come ha spiegato ad askanews il presidente, Roberto Battiston, a margine dell'evento per la celebrazione dell'anniversario a Roma."In un settore così in sviluppo rapido e pieno di idee, iniziative, tecnologie e innovazione - ha detto - uno degli strumenti importanti per far crescere il settore anche attirando capitali e volontà d'investimento è anche quello del venture capital, uno strumento che in Europa è utilizzato meno che negli Stati Uniti dov'è invece lo strumento base per il progresso e il miglioramento dell'attività industriale. Abbiamo deciso di realizzare in Italia un fondo di Venture Capital di circa 80 milioni di euro di cui il 30% sarà sulla base di capitale privato per identificare e investire in quelle idee imprenditoriali nel settore spaziale più promettenti, perché oggi si stanno sviluppando idee e capacità imprenditoriali che potranno portare a dei grossissimi risultati negli anni a venire e noi vogliamo essere in grado, con questi strumenti di carattere finanziario, di intercettarli"."La seconda iniziativa - ha aggiunto Battiton - è una grande mostra-mercato sullo Spazio. Non stiamo pensando alle grandi mostre dell'aerospazio, tipo Le Bourget o Farnborough, pensiamo a una cosa più focalizzata sulla parte Spazio, con un tema caratteristico di Space economy. Un contesto in cui anche gli studiosi dell'economia potranno dare un contributo. Abbiamo una collaborazione che sta partendo con la Bocconi che si focalizzerà sul tema della Space economy. Insomma guardiamo avanti e una mostra-mercato in cui possiamo esporre le nostre capacità, discutere del futuro e guardare avanti nel settore spaziale, riteniamo sia giunto il momento di farla e sfrutteremo la struttura di Fiera di Roma che sta operando con grande capacità anche di attrazione di clienti e nuove idee e questa è un'idea che merita".