Nasa, trovata materia organica all'interno delle rocce di Marte

Codice da incorporare:
di Askanews

New York, (askanews) - Il rover della NASA Curiosity ha trovato materia organica all'interno delle rocce di Marte.Una scoperta che dà una importante prova della possibilità che in passato ci fosse vita sul pianeta. E mostra come la vita potrebbe essere presente anche oggi.Tuttavia, alla NASA resta una certa cautela e gli scienziati fanno sapere che non si tratta di una prova certa dell'esistenza di vita aliena sul pianeta, ma questa scoperta "suggerisce che bisogna continuare a cercare per trovare prove di vita".Il rover sta raccogliendo dati e informazioni su Marte dal 2012, in particolare ha studiato gli strati di roccia per capire in che modo sia passato da essere un luogo con acqua e caldo a una distesa inospitale e arida di rocce. Secondo la NASA, Curiosity è il miglior rover che abbia mai esplorato Marte: è grande come un'auto, ha 10 strumenti scientifici a bordo, 17 telecamere e un laser per vaporizzare le rocce.