Lanciato il Falcon Heavy di SpaceX, in rotta verso Marte

Codice da incorporare:
di Askanews

Cape Canaveral (askanews) - Starman è in rotta per Marte... o giù di lì. Nonostante un piccolo rinvio per le codizioni meteo, con un lancio perfettamente riuscito, dalla storica piattaforma 39-A della base Nasa di Cape Canaveral, in Florida, l'azienda spaziale privata SpaceX, di Elon Musk ha mandato nello Spazio il razzo Falcon Heavy. Si tratta al momento del più potente razzo spaziale al mondo, capace di portare in orbita un carico di quasi 64 tonnellate con una una massa maggiore di un Boeing 737, carico di passeggeri, equipaggio, bagagli e carburante. È questa secondo Musk l'astronave che, nel giro di qualche anno, porterà l'uomo a conquistare il pianeta rosso.Nascosta nell'ogiva del razzo, per questa prima missione di prova, la Tesla Roadster rossa personale di Elon Musk, con "alla guida" Starman, un manichino che indossa il prototipo di una delle tute studiate da SpaceX per i futuri astronauti diretti alla Stazione Spaziale Internazionale con la capsula Dragon V2.Se tutto andrà come deve, il Falcon Heavy rilascerà la Tesla in un'orbita eliocentrica con afelio prossimo all'orbita marziana, dove resterà presumibilmente per qualche miliardo di anni, fino a quando - ha ironizzato lo stesso Musk - non verrà scoperta da una civiltà aliena in visita nel nostro sistema solare.