La sfida verde di Volkswagen: entro 2030 tutte auto elettriche

Codice da incorporare:
di Askanews

Francoforte (askanews) - La sfida verde di Volkswagen è ambiziosa ma realista. In occasione del Salone di Francoforte il colosso tedesco ha annunciato la svolta in favore della trazione elettrica per le sue automobili. L'obiettivo dichiarato è di diventare leader nella produzione elettrica."Questo è il nostro impegno: entro il 2030 ci impegnamo a costruire le versioni elettriche di tutti i modelli del gruppo, Penso che siamo sulla strada giusta, nel segno del progresso" ha detto il Ceo del gruppo Volkswagen Matthias Mueller annunciando che saranno investiti più di 20 miliardi di euro nell'industrializzazione dell'elettromobilità e altri 50 in batterie per l'alimentazione dei veicoli stessi che saranno prodotte della stesso gruppo di Wolfsburg.La sfida elettrica suona come una risposta allo scandalo Dieselgate, che si è abbattuta sul gruppo Volkswagen in concomitanza con la chiusura dell'ultima edizione del Salone nel settembre 2015."Per noi il Dieselgate è stato un grande scandalo e un serio problema. Già nell'autunno del 2015 abbiamo iniziato a analizzare la situazione per capirne l'origine e soprattutto per proporre ai clienti una soluzione soddisfacente" ha aggiunto Mueller.